pasta-1181189_960_720

Prima ricetta: Pasta ‘ncasciata

Virginia Wolf diceva “uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene”, e non poteva dire meglio!

pasta

Noi siciliani amiamo mangiare e condividere con gli altri lo stare bene in compagnia: un bel piatto di pasta e un buon bicchiere di vino in mano non significa soltanto consumare un pasto, ma godere dei  piaceri della vita nutrendo essa di benessere fisico e mentale.

wineglass-553467_960_720

Noi del team BfB Residence San Marco abbiamo ben pensato di condividere con voi, lettori e viaggiatori del mondo, uno dei modi migliori per avere la Sicilia sempre a portata di mano, in cucina. Nella nostra sezione  Enjoy Sciacca –  Ricette troverete alcune ricette di piatti tipici siciliani, dagli antipasti – come le famose arancine, la caponata o il gustosissimo pani cunzato – al dolce – come i tradizionali cannoli e la cassata siciliana.

Per cominciare, vi proponiamo la ricetta della “Pasta ‘ncasciata“: piatto unico della tradizione messinese, realizzata con ingredienti molto semplici come caciocavallo, carne tritata e melanzane.

Vi consigliamo di gustare questa pasta ancora calda e magari accompagnata da un buon vino rosso; il nostro personale consiglio è quello di abbinare questo piatto con un ottimo Cusumano Syrah, un vino corposo dai profumi intensi.

Vediamo insieme come realizzarla!

olive-oil-1412361_960_720

Ingredienti:
Maccheroni 500 gr
Melanzane medie 2
Mozzarella 250 gr
Carne trita di vitello 500 gr
Parmigiano Reggiano 100 gr
Salsa Di Pomodoro
Foglie Di Basilico q. b.
Cipolla Tritata q. b.
Olio q. b.
Sale q. b.

Procedimento:
Tagliate le melanzane a cubetti, e mettetele sotto sale per un’ora. A seguire lavateli per bene in modo da togliere il sale. Versate in una padella ampia e antiaderente, abbondante olio necessario a friggere le melanzane. Iniziate quindi a preparare il sugo facendo rosolare nell’olio la carne trita in una pentola. Unite poi la salsa, la cipolla, il sale e due foglie di basilico, quindi lasciate cuocere a fuoco lento per almeno un’ora. Mettete quindi a cuocere i maccheroni in acqua salata. Scolate la pasta e mettetela in una pentola, aggiungendovi la salsa, le melanzane e la mozzarella tagliata a dadini. Lasciate cuocere tutto a fuoco bassissimo, mescolando. Trasferite il composto in una teglia e cospargete con abbondante parmigiano reggiano. Lasciate cuocere in forno per 15 minuti a 180° e successivamente servite il tutto molto caldo!

Maccheroni

Un primo piatto semplice da preparare, dal profumo inebriante e dal gusto eccellente!

Anche voi avete l’acquolina in bocca, vero? Forza allora! Mani ai fornelli per insaporire le giornate di Sicilia!

BfB Residence San Marco Team

4 Comments

  1. Mr Chef

    Hi there, I would like to subscribe for
    this weblog to obtain latest updates, thus where can i do it please help.

    • Cristina Buscarnera

      Hello Mr Chef! We’re really appreciate for your interest!
      You can go on the Home Page http://www.bfbsanmarco.it/en/ and you’ll find at the bottom this wording: “NEWSLETTER SAN MARCO“. Leave your address e-mail, and we’ll update you about our Sicilian Recipes 🙂

  2. Amber

    Ho usato per essere in grado di trovare buone informazioni dal suo sito web.

    • Cristina Buscarnera

      Ciao Amber 🙂
      Grazie per il tu commento. Sono contenta che l’articolo e il sito ti siano stati d’aiuto!
      Continua a seguirci per scoprire le nostre novità! Se invece sei interessata ad una vacanza in Sicilia, non esitare a contattarci!
      Buona giornata,
      Cristina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>